Polo Formativo Beni e Attivita' Culturali: Osservazione dei Fabbisogni Formativi-Rapporto Finale

POLO FORMATIVO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI

RICERCA 2 - REGIONE LAZIO:  OSSERVAZIONE DEI FABBISOGNI FORMATIVI

Indagine esplorativa nel settore dei Beni e delle Attività Culturali della Regione Lazio

 

RAPPORTO FINALE

RICERCA COORDINATA DA CLES S.R.L. – LEARNING COMMUNITY S.R.L. – LICEO ARTISTICO CARAVILLANI – ENPOWERING S.R.L.

Premessa

Il Polo formativo dei Beni e delle Attività Culturali del Lazio ha promosso una serie di attività di ricerca finalizzate ad approfondire la conoscenza del Settore nel territorio regionale con l’obiettivo di fornire indicazioni e informazioni utili a programmare le azioni di formazione nell’arco dei prossimi 6 anni. Le attività di ricerca hanno riguardato quattro specifici settori di approfondimento dedicati all’analisi: dei fabbisogni formativi, dei fabbisogni professionali, dell’offerta formativa esistente e dell’offerta culturale nel territorio del Lazio.

Questo documento presenta in particolare l’esito finale delle attività di ricerca e delle indagini esplorative dedicate allo studio dei fabbisogni formativi (per brevità definita ricerca R4).

Nella prima parte del documento si illustra il piano di lavoro, gli strumenti e le metodologie di ricerca. La seconda parte descrive più nello specifico gli esiti delle varie fasi di cui si è composto lo studio, in particolare dei distinti livelli di indagine di campo promossi dal Polo al fine di analizzare le caratteristiche del settore, la struttura della filiera, le dinamiche economiche e i fabbisogni formativi e professionali. Nelle conclusioni dello studio - ultima parte –, a un tentativo di lettura trasversale delle prospettive settoriali si accompagnano alcune indicazioni utili a modulare e calibrare le azioni del Polo a sostegno del settore culturale regionale.